One Reply to “senza parole”

  1. http://it.youtube.com/watch?v=KbidLa2JbVA

    Grillo non è stato il primo comico a fare quello che sta facendo lui…

    E già che ci siamo, a chi lo accusa di apologia del fascismo io lo difendo con l’apologia di Socrate:

    http://www.swif.uniba.it/lei/personali/pievatolo/platone/apologia.htm

    Sostituite la parola Ateniesi con la parola Italiani, il nome di Meleto con quello di Sgarbi, quello di Anito con quello di Mastella e vedrete che stiamo ripetendo cose già fatte e concetti già espressi.
    Errare è umano, perdonare è divino, perseverare è diabolico, non ripetiamo lo stesso errore per l’ennesima volta e che cavolo.

    Chi di spada ferisce, di penna perisce!

    Albarello Marco

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *